Roma Capitale

MOBILITÀ, FERRARO (CG): UNA PEDALATA VERSO L’ASSE DEGLI ACQUEDOTTI

Teniamo alta l’attenzione e sensibilizziamo la popolazione sull’importanza della realizzazione dell’Asse degli Acquedotti con tutta una serie di iniziative nelle prossime settimane. – afferma il Consigliere Capitolino della Lista Civica Gualtieri Sindaco delegato all’Ambiente per Città Metropolitana Rocco Ferraro – Ricordiamo che è già in procinto di partire lo studio di fattibilità e di progettazione che sarà affidato a Sapienza Università di Roma grazie ai fondi di circa 90 mila euro messi a bilancio da Roma Capitale su mia iniziativa consiliare.

Un’opera ciclopedonale che andrà a unire vari spazi verdi della città a beneficio di una mobilità più sostenibile che in ogni modo dobbiamo continuare a incentivare e promuovere.

Ringrazio Dario Piermarini per il Settimo Biciclettari, Cristiano Tancredi per il Retake Roma – Parco degli Acquedotti e Marco cavallone per il comitato di quartiere Villaggio Appio, per aver organizzato e voluto fortemente l’iniziativa del 17 giugno, ‘Acquedotti by Night’, in questi giorni anche molti altri attori sociali stanno aderendo alla pedalata notturna.

Tale evento è propedeutico all’incontro che si svolgerà in Campidoglio, il prossimo 17 luglio, fra Istituzioni, Sapienza, cittadini e comitati in un’ottima di simbolico di passaggio di consegne dal pubblico all’università che si occuperà dello studio, per discutere dell’Asse degli Acquedotti in maniera coesa e arrivare, così, a un progetto che sia non solo fattibile ma anche largamente condiviso.

L’Asse degli Acquedotti non rappresenta un semplice progetto di un percorso ciclopedonale ma vuole essere una visione nuova dei territori, territori che uniscono fra loro realtà diverse, che si interconnettono tra di loro attraverso i polmoni verdi della nostra città. Generando quindi un sano connubio fra una mobilità dolce e una valorizzazione sia dal punto di vista naturalistico che turistico. A disposizione della cittadinanza per spostarsi sì, ma anche di un turista che voglia ammirare le bellezze monumentali e paesaggistiche tipiche dei nostri territori, finalmente caratterizzate dal decoro urbano e riqualificate.

Vi aspetto tutti il 17 giugno per la pedalata notturna e a luglio in Campidoglio per un proficuo confronto”, conclude Ferraro.

Related posts

Lenzi (Sapienza Roma): Città sono terribili induttori di patologie

Redazione Ore 12

La Tuscia riscopre gli antichi mestieri con Lazio Artigiana

Redazione Ore 12

San Basilio. Servizi ad alto impatto della Polizia di Stato

Redazione Ore 12