Roma Capitale

Roma, Montanari in “Lettera a Pasolini” apre i Concerti nel parco

“Concerti nel Parco” inaugura venerdì 1 luglio con una Prima Assoluta, “Lettera a Pasolini”: nell’ambito delle celebrazioni Pasoliniane 2022, in occasione del centenario dalla nascita del grande regista e poeta, una nuova produzione LVF nata da una commissione de I Concerti nel Parco a Francesco Montanari e realizzata in collaborazione con il festival e Altra Scena Srl. Francesco Montanari, romano della generazione ’80, nato quando Pasolini era già scomparso, ripercorre tramite le lettere ricevute da Pasolini il cambiamento di un Paese, l’annichilimento di una società e le eterne speranze dei giovani. Firmano la drammaturgia Matteo Cerami, regista e sceneggiatore, e Davide Sacco, regista e drammaturgo, oggi direttore artistico del Teatro Manini di Narni. Ad accompagnarlo musicalmente il suono unico ed inimitabile del sax di Stefano Di Battista, al quale Montanari è legato da forte amicizia e stima professionale, sentimenti che hanno finalmente trovato, per la prima volta, l’occasione di evolversi in una collaborazione artistica.

Related posts

Lazio, Rocca: “Fiumicino tra i migliori scali al mondo, sia porta verso Roma e Regione”

Redazione Ore 12

  Tor Bella Monaca, chiusi tre minimarket per violazione delle norme do contrasto al Covid

Redazione Ore 12

Medici di base pagati 6 euro a dose per i vaccini: De Lillo (Omceo Roma) dà i veri numeri

Redazione Ore 12