Politica

Terzo mandato, la Lega mantiene l’emendamento. Fdi, Fi e Nm contrari

 

È appena terminata la riunione tra maggioranza e governo sull’esame dei 41 emendamenti al dl Elezioni. Al momento non è stato ritirato l’emendamento a firma della Lega sul terzo mandato ai governatori. Come confermato dallo stesso presidente di commissione, Alberto Balboni: “Sul terzo mandato restano diversità di opinioni legittime tra la Lega e il resto della maggioranza”, spiega. Il Carroccio “mantiene i suoi due emendamenti, oltre a quello sui governatori, anche il terzo mandato ai sindaci delle grandi città”. “Senza drammi- aggiunge Balboni- abbiamo preso atto che l’opinione all’interno della maggioranza è un’altra. Fdi, Fi, e Nm sono infatti per mantenere il limite di due mandati. Nonostante da più parti fossi stato sollecitato a valutare l’inammissibilità di questi emendamenti, ho ritenuto che debba invece essere considerato ammissibile”.

Related posts

Provenzano (Pd): “Salvini non può stare al Governo e picconarlo sempre”

Redazione Ore 12

Green Pass, Salvini vicino a chi protesta, ma non ufficialmente

Redazione Ore 12

Fratoianni (Sinistra Italiana) e i buoni propositi per il 2022 e tra questi c’è quello di impedire l’elezione di Berlusconi al Colle

Redazione Ore 12