Esteri

Addio al segretario generale di Rsf Christophe Deloire

Il giornalista è morto all’età di 53 anni. Esercitava il suo incarico dal 2012.

 

 

Il segretario generale di Reporters sans frontières International e direttore generale di Reporters sans frontières (Rsf), Christophe Deloire (nella foto), è morto sabato 8 giugno 2024 all’età di 53 anni. Nato in Francia nel 1971, Deloire esercitava il suo incarico dal 2012.
«Christophe Deloire – ha commentato Pierre Haski, presidente del consiglio  di amministrazione di Rsf – ha guidato l’organizzazione in un momento cruciale per il diritto all’informazione. Il suo contributo alla difesa di questo diritto fondamentale è stato considerevole. Il Consiglio di amministrazione condivide il dolore dei suoi cari».
Deloire, ha ricordato l’ong, «è stato un instancabile difensore, in tutti i continenti, della libertà, dell’indipendenza e del pluralismo del  giornalismo, in un contesto di caos informativo. Il giornalismo è stata la battaglia della sua vita, che ha condotto con incrollabile convinzione».
I segretari general di Ifj e Efj, Anthony Bellanger e Ricardo Gutiérrez, hanno espresso le condoglianze alla famiglia di Deloire con dei post pubblicati su X. Gutiérrez ha ricordato così il giornalista scomparso: «Abbiamo condiviso molti litigi. Non sempre eravamo d’accordo sulle questioni. Ma conducevamo, insieme ad altri, la stessa battaglia per il diritto dei cittadini all’accesso all’informazione».

Related posts

Stato di massima allerta in Israele dopo l‘attacco terrorista a Tel Aviv

Redazione Ore 12

Gb – Russia, Johnson: “Nostro cacciatorpediniere viaggiava in acque internazionali”

Redazione Ore 12

Presidenziali e politiche in Turchia. l’esito non è scontato

Redazione Ore 12