Primo piano

Blinken (Usa) continua a trattare e riceve delegazione di ministri arabo-islamici

 

Il segretario di Stato americano, Antony Blinken, ha ricevuto a Washington la delegazione ministeriale nominata dal Vertice congiunto arabo-islamico e guidata dal ministro degli Esteri saudita Faisal bin Farhan, mentre proseguono le polemiche per il veto posto dagli Usa alla risoluzione Onu sul cessate il fuoco immediato a Gaza.  Secondo quanto riferito dal ministero degli Esteri di Riad sul social X, la delegazione era formata anche dal primo ministro e ministro degli Esteri del Qatar, Sheikh Mohammed bin Abdulrahman bin Jassim al Thani, dal capo della diplomazia giordana, Ayman Safadi, dal suo collega egiziano, Sameh Shoukri, dal ministro degli Esteri dell’Autorità nazionale palestinese (Anp), Riyad al-Maliki e da quello turco, Hakan Fidan. Stando a una nota del ministero degli Esteri saudita, la delegazione ha espresso la sua posizione di “rifiuto totale” di tutte le operazioni di “sfollamento forzato” dei palestinesi da Gaza, sottolineando l’importanza di rispettare il diritto internazionale ed il diritto umanitario internazionale. I ministri hanno anche sottolineato la necessità di creare “un clima politico che conduca ad una soluzione a due Stati e alla creazione di uno Stato di Palestina”.

Related posts

Come non rovinare l’estate ai nostri amici a 4 zampe. I consigli e le regole

Redazione Ore 12

Biden chiama il Presidente turco Erdogan: “Pronti a fornire tutto l’aiuto necessario”

Redazione Ore 12

Lazzarini (Unrwa): “Shock per lo stop dei fondi, 2 milioni di persone dipendono da noi”. L’Oms: “Non tagliate le risorse”

Redazione Ore 12