Cronaca

Campobasso: violenze sulla madre e sulla sorella disabile, 59enne allontanato da casa

La Squadra Mobile di Campobasso ha eseguito un provvedimento di allontanamento dalla casa familiare nei confronti di un 59enne residente in provincia, accusato di violenze nei confronti della madre anziana e della sorella, affetta da disabilità.
Il provvedimento è stato intrapreso dal Gip dietro richiesta della locale Procura, al termine di indagini scattate dopo la denuncia presentata da una donna che assisteva le due vittime.

La denunciante ha dichiarato che lei stessa aveva subito aggressioni e minacce da parte dell’uomo, che viveva con le due vittime, che subivano aggressioni fisiche e verbali, a cui la stessa donna aveva assistito.
Dalle indagini è emerso che l’uomo aveva perpetrato per anni violenze anche fisiche verso la madre e la sorella. Oltre all’allontanamento, il Gip ha anche posto all’uomo il divieto di avvicinarsi ai luoghi che le vittime frequentano e alle rispettive abitazioni.

Related posts

Giornata Mondiale delle Vittime dell’Amianto: una nuova sfida tra presente e futuro

Redazione Ore 12

La gip dell’inchiesta Toti: “Coinvolte almeno 4 elezioni, rischio corruzione nelle prossime”

Redazione Ore 12

Natale al sole dopo l’autunno più caldo di sempre (+2,1%)

Redazione Ore 12