Primo piano

C’è una bozza degli Stati Uniti all’Onu per cessate il fuoco e no all’attacco a Rafah

 

Gli Stati Uniti hanno proposto una risoluzione al Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite che chiede un cessate il fuoco temporaneo a Gaza e che Israele non proceda con l’offensiva pianificata su Rafah nel sud della Striscia. Lo riporta il Guardian. E’ la prima volta che gli Stati Uniti sostengono esplicitamente un cessate il fuoco nel conflitto Israele-Hamas, anche se la bozza del testo aggiunge che la tregua temporanea dovrebbe essere iniziata “non appena possibile”, lasciando un certo margine di manovra all’esercito israeliano. Il testo viene offerto dall’amministrazione Biden come alternativa al progetto di risoluzione algerino che chiede un cessate il fuoco umanitario immediato, che dovrebbe essere discusso oggi. L’appello degli Stati Uniti su Rafah, dove si è rifugiata circa la metà dei 2,3 milioni di abitanti di Gaza, fa seguito alle parole di Joe Biden nei giorni scorsi e segnala che Washington è disposta a ricorrere all’ONU per fare pressione su Israele. Intanto ilConsiglio di sicurezza delle Nazioni Unite voterà un nuovo testo che chiede un cessate il fuoco “immediato” a Gaza, risoluzione minacciata da un nuovo veto degli Stati Uniti, il terzo dall’inizio della guerra tra il suo alleato israeliano e Hamas. La bozza di risoluzione preparata dall’Algeria, visionata dall’AFP, “chiede un immediato cessate il fuoco umanitario che deve essere rispettato da tutte le parti”. Si oppone allo “sfollamento forzato della popolazione civile palestinese”, mentre Israele ha parlato di un’evacuazione dei civili prima di un’offensiva di terra a Rafah, dove 1,4 milioni di persone sono stipate nel sud della Striscia di Gaza. E chiede il rilascio di tutti gli ostaggi. La votazione è prevista per le 10:00 ora locale. Come i testi precedenti criticati da Israele e dagli Stati Uniti, non condanna l’attacco senza precedenti di Hamas contro Israele il 7 ottobre, che ha ucciso più di 1.160 persone, la maggior parte delle quali civili, secondo un conteggio dell’AFP basato su dati ufficiali israeliani.

aggiornamento la crisi mediorientale ore13.20

Related posts

Buste paghe più pesanti, il Governo ha spazi di manovra economici ridotti

Redazione Ore 12

Atterrato a Fiumicino l’ultimo volo italiano partito da Kabul

Redazione Ore 12

Maltempo, Coldiretti: “Sos frane per 30mila romagnoli”

Redazione Ore 12