Cronaca

Controlli a tappeto dei Carabinieri nel quadrante della Stazione Termini

 

Carabinieri della Stazione di Roma Macao e quelli del Nucleo scalo Termini hanno eseguito un servizio straordinario di controllo nell’area della stazione Termini e le vie circostanti fino a tutta piazza dei Cinquecento, dove in questi giorni è numerosa la presenza dei turisti in transito per le festività natalizie e di fine anno.

L’attività rientra nell’ambito di un più ampio piano strategico pianificato dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Roma per prevenire e reprimere reati di natura predatoria e contrastare situazioni di degrado, abusivismo e illegalità, in linea con l’azione fortemente voluta dal Prefetto Bruno Frattasi in seno al Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica. Nel corso dell’attività i militari hanno denunciato a piede libero 5 cittadini stranieri mentre 9 persone sono state sanzionate amministrativamente.

Quattro persone sono state denunciate, poiché pizzicate in violazione del divieto di ritorno nel Comune di Roma, emesso nei loro confronti mentre una è stata sorpresa dai militari mentre molestava i viaggiatori all’interno della stazione ferroviaria “Termini”, avvicinandosi con insistenza, richiedendo loro l’elemosina ed offrendo “assistenza” nei pressi delle biglietterie.

Altre 9 persone, infine, sono state sanzionate amministrativamente dai Carabinieri, di queste 8 per violazione del divieto di stazionamento nei pressi della stazione Termini con contestuale emissione dell’ordine di allontanamento per 48 ore dalla predetta area, e una poiché trovata in possesso di modiche quantità di droga ad uso personale.

Related posts

Ecco le sette tracce della prova di italiano

Redazione Ore 12

  Caldo, dalle aziende sanitarie tutte le attività in campo per fronteggiare l’emergenza 

Redazione Ore 12

Evasione e  frodi fiscali, denunciati dalle Fiamme Gialle 19 imprenditori, chiuse 10 aziende e sequestrati beni per  tre milioni di euro 

Redazione Ore 12