Cronaca

Mantovano: “Quella di colpire le mafie partendo dai patrimoni è la strada giusta”

 

 

“Lo scorrere del tempo rischia di non dare una percezione piena del lavoro svolto da Falcone e Borsellino: entrambi ci hanno insegnato che combattere le mafie significa in primis colpirne l’economia”.

Lo ha detto il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Alfredo Mantovano, concludendo la Conferenza internazionale a vent’anni dalla Convenzione di Palermo.

“In Italia interi clan criminali sono stati posti in ginocchio con la cattura sia degli esponenti che dei loro beni. Quella di colpire le mafie partendo dai patrimoni è la strada giusta e dobbiamo seguirla in comune con gli altri paesi”, ha evidenziato.

Related posts

Guardie Mediche, i Nas le controllano in tutta Italia. Decine le irregolarità

Redazione Ore 12

Meteo, fine settimana ingannevole con agguati temporaleschi nella giornata di domenica

Redazione Ore 12

Gioco d’azzardo: via libera alle nuove norme che aprono le porte alla pubblicità e al gratta e vinci virtuale

Redazione Ore 12