Cronaca

  Monza, i Carabinieri sorprendono un 20enne con un chilo di hashish e 23mila euro in contanti

 

I Carabinieri della Stazione di Villasanta (MB) hanno proceduto all’arresto di un giovane brianzolo, sorpreso in possesso di un ingente quantitativo di stupefacente e denaro in contante. Nel corso di un servizio di perlustrazione notturno, i militari hanno intimato l”’alt” a un veicolo che, per l’andatura eccessivamente lenta e zigzagante, aveva destato sospetto. Alla guida della vettura si trovava un ventenne della zona che, a seguito del controllo, è stato sorpreso con 150 grammi di hashish occultati all’interno dell’abitacolo della macchina. La successiva perquisizione domiciliare permetteva di rinvenire ulteriori 950 grammi della medesima sostanza frazionata in diversi involucri, materiale da confezionamento, bilancini di precisione e 23.000 euro in banconote di vario taglio. Il giovane, all’esito del giudizio direttissimo, è stato posto agli arresti domiciliari, mentre l’ingente quantitativo di stupefacente sarà sottoposto alle analisi presso i laboratori dell’Arma.

Related posts

Operazione Game Over: prosegue il contrasto dei Carabinieri allo smercio di stupefacenti nella piana di Gioia Tauro

Redazione Ore 12

Sequestrati dalla Guardia di Finanza in Veneto 7 milioni di mascherine e saturimetri non conformi

Redazione Ore 12

Nuove emergenze climatiche e vecchie norme inefficaci: Idos fa il punto sull’immigrazione

Redazione Ore 12