Roma Capitale

Morlupo, chiuso dai carabinieri un bar ritrovo di pregiudicati

Nella mattinata di mercoledì, i Carabinieri della Stazione di Castelnuovo di Porto hanno notificato al titolare di un bar di Morlupo il provvedimento di chiusura per 7 giorni emesso, su richiesta degli stessi militari ai sensi dell’art. 100 T.U.L.P.S., dal Questore di Roma. La proposta è stata avanzata dando anche seguito alle numerose lamentele espresse dai cittadini residenti nelle vicinanze all’esercizio commerciale, abitualmente frequentato da avventori gravati da precedenti di polizia. L’attività di analisi condotta dai militari, all’esito dell’operazione “Gerione” messa in atto nei giorni scorsi dai Carabinieri della Compagnia di Bracciano nei Comuni di Castelnuovo di Porto e Morlupo, ha consentito di documentare, anche attraverso numerosi servizi di osservazione, che il locale era da tempo abituale ritrovo di persone pericolose per l’ordine pubblico, per la moralità e il buon costume, oltreché per la sicurezza dei cittadini.

Related posts

Incendio in una palazzina di Tor Bella Monaca, otto persone finiscono in ospedale per intossicazione

Redazione Ore 12

Regione Lazio, Marcello De Angelis lascia l’incarico di capo della Comunicazione

Redazione Ore 12

San Paolo, bullo di quartiere, dopo molti precedenti, finisce in manette dopo aver rapinato un coetaneo

Redazione Ore 12