Roma Capitale

San Basilio, controlli a tappeto dei Carabinieri

I Carabinieri della Compagnia di Roma Monte Sacro, con il supporto dei Carabinieri del N.A.S. di Roma e del Nucleo Carabinieri cinofili di Santa Maria di Galeria, hanno effettuato un servizio di controllo straordinario del territorio nell’area del quartiere San Basilio, finalizzato alla prevenzione e alla repressione della criminalità diffusa. L’attività rientra nell’ambito di un più ampio piano strategico pianificato dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Roma per contrastare situazioni di degrado, abusivismo e illegalità nei quartieri periferici, in linea con l’azione fortemente voluta dal Prefetto di Roma Lamberto Giannini in seno al Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica. 

Nello specifico, due persone sono state arrestate dai Carabinieri, mentre cinque persone sono state sanzionate amministrativamente. Un 34enne romano, già sottoposto alla sorveglianza speciale con obbligo di firma in caserma è stato notato dai militari mentre cedeva una dose di cocaina ad un acquirente italiano che è stato identificato alla Prefettura di Roma quale assuntore di sostanze stupefacenti; un 42enne romano, sottoposto alla misura della detenzione domiciliare è stato arrestato perchè trovato dai Carabinieri, all’esterno dell’abitazione senza giustificato motivo.

Controllati e sanzionati amministrativamente dai Carabinieri del NAS di Roma, per un importo complessivo di 11.366 euro, un titolare di un esercizio commerciale di via Augusto Conte, per pagamento delle retribuzioni dei lavoratori in contanti; un titolare di un esercizio commerciale di via Nomentana, per la violazione dell’impiego di personale privo di regolare contratto di assunzione, con provvedimento della sospensione dell’attività imprenditoriale e per avere impiegato personale senza la prevista comunicazione obbligatoria di istaurazione di rapporto lavorativo.

Durante una mirata attività di contrasto antidroga, i Carabinieri hanno sorpreso due persone, trovate in possesso di modiche quantità di sostanza stupefacente di vario tipo e li hanno segnalati alla Prefettura di Roma, quali assuntori di sostanze stupefacenti.

Nel corso dei controlli alla circolazione stradale, i Carabinieri hanno identificato 85 persone e hanno controllato 35 veicoli.

Related posts

Al Tecnopolo Tiburtino il grande Hyper Cloud di Aruba. Darà lavoro a oltre 200 persone

Redazione Ore 12

CARCERI. CIANI (DEMOS): PER LA FESTA DELLA MAMMA ADERIAMO A “MADRI FUORI DALLO STIGMA E DAL CARCERE”

Redazione Ore 12

Celli: Roma costruisce il suo futuro. Pnrr, Giubileo ed Expo 2030 grandi sfide da vincere tutti insieme

Redazione Ore 12