Roma Capitale

Dalla Regione Lazio, 2,2 milioni a Cinema e Teatri messi in ginocchio dalla pandemia

“Le riaperture dei cinema e dei teatri di questi giorni sono un bellissimo segnale di ritorno alla normalità. Ora è il momento di restare accanto ai gestori delle sale per aiutarli a ripartire in sicurezza e metterli in condizione di offrire il meglio a chi sta tornando a frequentare le sale. Da sempre crediamo nell’importanza dell’audiovisivo, per questo, da quando è iniziata l’emergenza provocata dal Covid ci siamo subito attivati mettendo in campo numerose iniziative e interventi per un totale di quasi 3 milioni di euro. Questi nuovi fondi rappresentano un ulteriore segnale di quanto la Regione vuole essere al fianco di tutti i lavoratori di questo settore”. Con queste parole il Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti annuncia l’approvazione da parte della Giunta regionale del Lazio di nuovi contributi a fondo perduto in favore degli esercenti che gestiscono le sale cinematografiche e sale teatrali nella Regione Lazio. Si tratta di 2,2 mln di euro per aiutare un settore che ha sofferto enormemente nel periodo di chiusura a causa della pandemia.

Related posts

Formula E, per Roma uno straordinario successo

Redazione Ore 12

Imprenditore denunciato per smaltimento di rifiuti in un’area destinata a verde pubblico

Redazione Ore 12

L’editore Federico Bianchi di Castelbianco agli arresti domiciliari

Redazione Ore 12