Primo piano

Gaza, media: molo Usa torna attivo poi sarà tolto definitivamente

 

Il molo galleggiante costruito dall’esercito americano per portare aiuti umanitari nella Striscia di Gaza sarà reinstallato oggi e verrà utilizzato per diversi giorni, ma il piano è poi quello di rimuoverlo definitivamente: lo riporta l’agenzia di stampa Associated Press (Ap), citando funzionari Usa. Le fonti dell’Ap affermano che l’obiettivo è quello di smaltire tutti gli aiuti accumulati a Cipro e sul molo Usa portandoli in un’area sicura sulla costa della Striscia di Gaza. Una volta fatto ciò l’esercito americano smantellerà il molo e se ne andrà, specificano i funzionari Usa parlando in condizione di anonimato.

Related posts

Mattarella al Porta San Paolo per l’anniversario della Difesa di Roma

Redazione Ore 12

Israele, Gallant: “L’Unrwa è Hamas con restyling, ha perso sua legittimità di esistere”

Redazione Ore 12

Gaza, la mancanza di una soluzione politica preannuncia un’altra guerra senza fine

Redazione Ore 12