Politica

Il Ddl Nordio è legge, con la maggioranza anche Italia Viva e Azione

 

La Camera dei deputati approva in via definitiva il disegno di legge messo a punto dal ministro della Giustizia Carlo Nordio con 199 voti a favore, 102 voti contrari e nessun astenuto. Il provvedimento, che contiene tra l’altro l’abrogazione del reato di abuso d’ufficio e modifiche al sistema delle intercettazioni, era già stato approvato a febbraio dal Senato. Hanno votato a favore del progetto di legge, insieme alla maggioranza, anche i deputati di Azione e di Italia Viva.

Related posts

Recovery, verso l’assunzione pubblica di 2.500 tecnici nel Mezzogiorno d’Italia

Redazione Ore 12

Diritto e durata degli scioperi, è guerra di nervi tra Pd, Cgil e Lega

Redazione Ore 12

Conte a Draghi: “Opportuno incontro su nomine Rai ed agenda politica”

Redazione Ore 12