Primo piano

Il generale israeliano Halevi: “Allagare tunnel Hamas? Può essere una buona idea”

 

Allagare con acqua di mare i tunnel di Hamas a Gaza potrebbe essere “una buona idea”. Lo ha detto il capo di stato maggiore delle forze israeliane, il generale Herzi Halevi, rispondendo in una conferenza stampa a domande sulle rivelazioni del Wall Street Journal riguardo al piano che le forze israeliane starebbero vagliando per inondare la rete di tunnel sotterranei di Gaza.

“Stiamo vedendo molte infrastrutture sotterranee a Gaza, sappiamo che ce ne sono molte, parte del nostro obiettivo è distruggere queste infrastrutture”, ha detto Halevi, sottolineando che l’esercito sta pianificando “diverse maniere” per far crollare questi tunnel, compreso l’uso di esplosivi. Ma si è rifiutato di dare altri “dettagli specifici”.

Nella conferenza stampa, il generale ha poi enfatizzato “i grandi sforzi” che i militari stanno facendo per garantire che la lotta sia contro Hamas e non la popolazione di Gaza. “Il nostro nemico è Hamas, non la popolazione della Striscia”, ha detto. “E’ importante sottolineare che Israele sta conducendo una guerra giustificata – ha concluso – mentre differenziamo tra il nemico e la popolazione, possiamo aumentare i nostri risultati, colpire più comandanti di Hamas e distruggere più infrastrutture”.

aggiornamento crisi mediorientale ore 14.11

Related posts

L’Onu resterà in Afghanistan. Guterrez: “Vicini al popolo”. La Banca Mondiale per gli investimenti sospende gli aiuti

Redazione Ore 12

Mandato di cattura internazionale per il nonno di Eitan e per il suo autista

Redazione Ore 12

Salute, estate: vietato sottovalutare le orecchie

Redazione Ore 12