La guerra di Putin

Il Segretario di Stato Usa, Blinken a sorpresa a Kiev da Zelensky

 

Il segretario di Stato americano Antony Blinken è arrivato in visita a sorpresa in Ucraina. Il capo della diplomazia Usa è giunto stamattina a Kiev con un treno notturno dalla Polonia. E’ previsto un incontro con il presidente ucraino Volodymyr Zelensky, secondo i giornalisti al seguito di Blinken. Si tratta del quarto viaggio in Ucraina del segretario di stato americano dall’inizio dell’invasione russa nel febbraio 2022. La visita è intesa a rassicurare Kiev sul continuo sostegno degli Stati Uniti e a promettere un flusso di armi in un momento in cui Mosca sta conducendo una pesante offensiva nella regione nordorientale ucraina di Kharkiv. Proprio mentre il capo della diplomazia Usa Antony Blinken è giunto a sorpresa a Kiev, il ministro della Difesa ucraino, Rustem Ume’rov, e il capo dell’esercito ucraino, Oleksandr Sirski, hanno riferito agli alleati occidentali gli aggiornamenti della situazione sul fronte. Ieri c’è stata una riunione virtuale con i capi Usa di Difesa e della Sicurezza alla Casa Bianca, ai quali i responsabili di Kiev hanno dettagliato l’evoluzione degli eventi sulla linea di contatto, segnata dall’Offensiva russa nella regione di confine di Kharkiv. “Abbiamo avuto una conversazione dettagliata sulla situazione sul fronte, sulle azioni offensive russe e sull’aiuto di cui l’Ucraina ha bisogno”, ha scritto a proposito dell’incontro il capo dell’ufficio presidenziale ucraino, Andri Yermak. Nella stessa occasione è stata discussa “in dettaglio” anche la necessità dell’Ucraina di accelerare la spedizione di armi dagli Stati Uniti, ha riferito lo stesso Yermak. Intanto le armi previste dal nuovo pacchetto da 61 miliardi di dollari in aiuti militari Usa approvato tre settimane fa stanno arrivando al fronte in Ucraina: lo ha detto un funzionario statunitense. Lo riporta il Guardian. Le armi includono intercettori destinati alla difesa aerea, artiglieria e missili guidati di precisione a lungo raggio Atacms: “Abbiamo già iniziato a far arrivare artiglieria e Atacms e anche altre capacità di difesa aerea destinate a soddisfare le esigenze più urgenti, in particolare con un occhio alle attività della Russia in questo momento a Kharkiv”, ha affermato il funzionario.

Related posts

Rapporto sul fronte di guerra. Droni ucraini in azione sulla centrale nucleare di Zaporizhzhia. Ancora pioggia di missili russi sulle regioni contese

Redazione Ore 12

Odessa resta sotto il tiro dei russi, missili contro la città portuale. Tensione intorno alla centrale nucleare di Zaporizhzhia

Redazione Ore 12

Mariupol, sono usciti dell’inferno dell’acciaieria altri civili

Redazione Ore 12