Roma Capitale

Roma, De Santis (LcR): “Vicini ai due agenti di Polizia Locale speronati da auto in fuga”

“L’incidente occorso ai due agenti di Polizia Locale davanti al campo nomadi di via di Salone – a cui va la nostra piena solidarietà – dovrebbe indurre il Campidoglio a trazione dem ad avviare una profonda riflessione sulla mancanza di tutele che affligge il Corpo.

L’appello rivolto dal segretario del Sulpl Marco Milani a Roberto Gualtieri, infatti, è abbastanza esplicativo al riguardo e rispecchia un’oggettiva necessità che il sindaco dem non può e, soprattutto, non deve in alcun modo ignorare.

Sarebbe ora che Gualtieri avvii una concreta e tangibile opera di valorizzazione e di potenziamento del Corpo, attraverso l’implementazione di serie e fruttuose politiche assunzionali – al momento mortificate dalla totale mancanza di concorsi in programma fino al 2024 – e il riconoscimento di una serie di tutele a favore di chi, come gli agenti di Polizia Locale, svolge un ruolo cruciale nel nostro territorio.

Un processo che non può essere ulteriormente procrastinato per il bene dei romani, la cui sicurezza dovrebbe rappresentare un obiettivo primario per chi amministra, al momento con esiti pessimi, la nostra città”.

Lo dichiara, in una nota, il capogruppo capitolino della Lista Civica Raggi Antonio De Santis.

Related posts

Strisce Blu. Patanè: “Mai presentati provvedimenti aumento sosta tariffata”

Redazione Ore 12

SOCIALE. “IO POSSO ENTRARE”, AL VIA LA CAMPAGNA PER GARANTIRE L’INGRESSO DEI CANI GUIDA NEI LUOGHI PUBBLICI

Redazione Ore 12

Sport, Bonessio: al lavoro con il Municipio IV per dare una vocazione sportiva all’impianto di via Ettore Fieramosca

Redazione Ore 12