Roma Capitale

SCUOLA, SANTORI (LEGA): “PASTICCIO PROGRESSIONI VERTICALI NIDI E SCUOLE INFANZIA, INTERVENGA IL SINDACO”

“Inaccettabile il pasticcio combinato dagli assessori Catarci e Pratelli sulle progressioni verticali del personale dei nidi e delle scuole d’infanzia. La dignità di funzionari educativi scolastici che hanno vinto un concorso ed ex Poses, che hanno dedicato una vita di lavoro tenendo in piedi, tra mille difficoltà e responsabilità mai riconosciute, i servizi sul territorio per educare migliaia di bambini, è calpestata per fare spazio ai nuovi coordinatori ‘amici degli amici’. Amici e amiche che ora potranno addirittura scegliere per primi la loro collocazione. Intervenga il sindaco Gualtieri: la mozione su questo tema depositata dalla Lega già in ottobre non ha avuto risposte, e saremo costretti a presentare un esposto alla procura per fare luce sulla vicenda. È inutile appellarsi a leggi nazionali facendo i ‘Ponzio Pilato’ della situazione. Altrove si è risolto, mentre su Roma il solito gioco dello scaricabarile. È necessario che venga riconosciuta la professionalità senza relegarla negli uffici, spesso non attinenti alla funzione educativa scolastica, dando possibilità a chi vuole di restare nei servizi a contatto con le famiglie e ripristinando nei Municipi importanti uffici come quello psicopedagogico, ritenuti fondamentali per i servizi educativi. La giunta Gualtieri si ostina a svuotare i servizi decentrati per riempire gli uffici dipartimentali centrali. Altro che città dei 15 minuti: in sede di bilancio staneremo la maggioranza sui temi della scuola e del personale che continuano ad essere calpestati”. Lo dichiara in una nota il capogruppo della Lega in Campidoglio Fabrizio Santori, a proposito delle imminenti decisioni del Dipartimento personale su spostamenti e promozioni.

Related posts

Incredibile storia in un pronto soccorso romano che finisce con un arresto

Redazione Ore 12

Giovane cingalese non vuole indossare il burqa, picchiata dai genitori. Aperto fascicolo dalla Procura

Redazione Ore 12

Funari (Roma Capitale): “Nuovi sportelli di ascolto e centri famiglia per i minori stranieri”

Redazione Ore 12