Esteri

Xi sente Putin: “Dobbiamo opporci all’interferenza di forze esterne negli affari interni”

 

Il Presidente cinese Xi Jinping ha avuto una conversazione telefonica con l’omologo russo Vladimir Putin.

“Nel pomeriggio dell’8 febbraio, in vista del prossimo Capodanno lunare cinese, il presidente Xi Jinping ha avuto una conversazione telefonica con il presidente russo Vladimir Putin”, riporta Cctv, citata da Ria Novosti. Quest’anno, il Capodano cinese cade il 10 febbraio. Per il calendario orientale, questo è l’Anno del Dragone di Legno, e durerà fino al 28 gennaio 2025.

“Cina e Russia devono intensificare la cooperazione strategica, proteggere la sovranità nazionale, la sicurezza e gli interessi di sviluppo, e opporsi risolutamente all’interferenza di forze esterne negli affari interni”, ha detto Xi a Putin.

I due leader si sono detti d’accordo sulla necessità di continuare a scambiarsi opinioni su argomenti strategici di interesse per entrambi.

Stando a quanto fa sapere Cctv, il Presidente cinese ha anche detto a Putin che Pechino è pronta a lavorare con Mosca per rinforzare la cooperazione internazionale, e che nelle relazioni tra Russia e Cina si stanno aprendo nuove opportunità.

“I leader dei due Paesi hanno capito che gli Stati Uniti stanno praticamente attuando una politica di doppio contenimento sia nei confronti della Russia che della Cina”, ha poi fatto sapere l’assistente di Putin, Yuri Ushakov, citato dall’agenzia di stampa Tass.

“C’è stato un sostanziale scambio di opinioni sulla situazione in diverse regioni del mondo, compreso il Medioriente, dove gli approcci della Russia e della Cina a favore di una soluzione politica e diplomatica del problema palestinese all’interno di un quadro giuridico internazionale generalmente riconosciuto coincidono completamente”, e “anche l’attuale situazione in Ucraina è stata toccata”, ha fatto sapere il Cremlino.

Related posts

In Serbia e nei Balcani la Cina estende la propria influenza

Redazione Ore 12

Israele ha un nuovo Presidente. La Knesset ha scelto il laburista Isaac Herzog

Redazione Ore 12

Nella Striscia 1.200 i morti e uno su sei è un bambino o una donna

Redazione Ore 12