Cronaca

Controlli a tappeto dei Carabinieri nel quadrante della Stazione Termini

 

Carabinieri della Stazione di Roma Macao e quelli del Nucleo scalo Termini hanno eseguito un servizio straordinario di controllo nell’area della stazione Termini e le vie circostanti fino a tutta piazza dei Cinquecento, dove in questi giorni è numerosa la presenza dei turisti in transito per le festività natalizie e di fine anno.

L’attività rientra nell’ambito di un più ampio piano strategico pianificato dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Roma per prevenire e reprimere reati di natura predatoria e contrastare situazioni di degrado, abusivismo e illegalità, in linea con l’azione fortemente voluta dal Prefetto Bruno Frattasi in seno al Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica. Nel corso dell’attività i militari hanno denunciato a piede libero 5 cittadini stranieri mentre 9 persone sono state sanzionate amministrativamente.

Quattro persone sono state denunciate, poiché pizzicate in violazione del divieto di ritorno nel Comune di Roma, emesso nei loro confronti mentre una è stata sorpresa dai militari mentre molestava i viaggiatori all’interno della stazione ferroviaria “Termini”, avvicinandosi con insistenza, richiedendo loro l’elemosina ed offrendo “assistenza” nei pressi delle biglietterie.

Altre 9 persone, infine, sono state sanzionate amministrativamente dai Carabinieri, di queste 8 per violazione del divieto di stazionamento nei pressi della stazione Termini con contestuale emissione dell’ordine di allontanamento per 48 ore dalla predetta area, e una poiché trovata in possesso di modiche quantità di droga ad uso personale.

Related posts

Coppia stupefacente a Tivoli, sotto le lenzuola un chilo e mezzo di droga

Redazione Ore 12

  Auto, Salvini ripristina targhe storiche. Sticchi Damiani (Aci): “Finalmente, e grazie”

Redazione Ore 12

Traffico internazionale di cocaina e detenzione di armi: 20 persone arrestate dai Carabinieri

Redazione Ore 12